Alberto Oranges presente al direttivo dell’Ada Reggio Calabria

by Reggiouilp on

Si è svolta l’assemblea provinciale dell’Ada di Reggio nel Calabria, la prima in presenza dall’inizio della pandemia da Coronavirus. Alla presenza del presidente nazionale Alberto Oranges si è svolto un dibattito approfondito, al quale ha portato il suo contributo il Segretario generale della Uil Calabria Santo Biondo, il Segretario organizzativo Francesco De Biase, sui temi del sociale e quelli afferenti gli anziani come, in particolare, quello della non autosufficienza.

Contributi importanti alla discussione, fra gli altri, sono giunti da Giuseppe Talia, Segretario generale della Uil pensionati Reggio Calabria; Domenico Neto, Presidente provinciale dell’Ada Calabria e Alberto Frontera. Dalla discussione è emerso come il tema della non autosufficienza, particolarmente in Calabria, dovrebbe rivestire una centralità importante dibattito politico e che, invece, non sempre è posto nelle prime pagine dell’agenda politica. Tutti questi temi saranno posti alla base delle attività di sensibilizzazioni dell’Ada e che saranno al centro della mobilitazione nazionale del prossimo 26 giugno, a Bari, che sarà conclusa dall’intervento del Segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri.Durante i lavori del direttivo, infine, è stato presentato un progetto di grande rilevanza sociale che vedrà come protagonisti l’Ada ed i volontari dell’associazione per i diritti degli anziani presenti sul territorio di loro competenza.

Written by: Reggiouilp